Articoli

Vespaiolona: decima edizione il 23 giugno 2017

Vespaiolona 2017 il 23 giugno a Breganze

Save-the-Date / Salva-la-data

Vespaiolona, decima edizione!

La “Notte bianca e …rossa” di Breganze si svolgerà venerdì 23 giugno ’17

 

Breganze, 23 marzo 2017

Mancano tre mesi alla decima edizione della Vespaiolona, la “notte bianca” (e “…rossa”) della DOC Breganze. La prossima Vespaiolona, manifestazione enoturistica alla scoperta di un paesaggio meraviglioso e dei suoi vini, si terrà infatti venerdì 23 giugno 2017.

La Vespaiolona si svolge un venerdì sera unico, quello con la notte più corta dell’anno, ossia il più vicino al Solstizio d’Estate.

Immersi tra i vigneti di una delle zone vitivinicole più rinomate e belle d’Italia, i visitatori godono dell’ospitalità delle cantine di Breganze, che offrono la possibilità di esplorare il territorio di produzione, degustarne i vini e trascorrere momenti piacevoli, conviviali, con amici vecchi e nuovi.

«La Vespaiolona rinnova e salda l’alleanza delle cantine breganzesi per una promozione della vitivinicoltura che non sia solo offerta di vino e divertimento ma», spiega Fausto Maculan, presidente dell’Associazione Strada del Torcolato, promotrice della manifestazione, «è un’occasione unica di arricchimento culturale, attraverso l’esplorazione paesaggistica e l’esperienza sensoriale. La ricchezza della Vespaiolona è nella diversità; il suo valore sta nella non omologazione di ambienti, prodotti ed interpreti. Questo è l’humus in cui affondano le radici la cultura veneta e la civiltà del vino».

Per il presidente del Consorzio Tutela Vini DOC Breganze, Plinio Bonollo, «Il grande successo della Vespaiolona è il prodotto di un impegno che non si limita all’intervallo di una notte. La nostra soddisfazione più grande è vedere come unisca sempre tante persone di tutte le età».

In occasione della Vespaiolona, i partecipanti potranno usufruire di un servizio bus navetta a ciclo continuo, organizzato in linee direttrici, che raggiungeranno le cantine aderenti. La circolazione automobilistica privata sarà inibita, così da potersi spostare tranquillamente anche a piedi. Per motivi di sicurezza, la partecipazione alla Vespaiolona è a numero chiuso, riservata ai possessori del “kit-pass”, composto da calice di degustazione, vademecum delle cantine aderenti e portabicchiere da tracolla. Il portabicchiere serve anche come lasciapassare per accedere alle cantine.

 

Per informazioni

Strada del Torcolato e dei Vini di Breganze, Tel. 0445-300595 o 331-1150994

Facebook: StradadelTorcolato

PRIMA del TORCOLATO 2016

la PRIMA del TORCOLATO 2016

Prima del Torcolato:
appuntamento il 17 gennaio 2016

La terza domenica di gennaio si terrà la ventunesima edizione
della prima spremitura delle uve vespaiole appassite

Breganze, 17 novembre 2015
Sono state vendemmiate a settembre. Sono state scelte – grappolo per grappolo – per affrontare quattro mesi di asciugatura. Sono state protette nei fruttai delle cantine “Breganze DOC” per tanto tempo e la terza domenica di gennaio saranno finalmente spremute. Sono le uve di Vespaiola della vendemmia 2015, destinate alla produzione del Torcolato, l’oro dolce di Breganze, che saranno le protagoniste della ventunesima edizione della “Prima del Torcolato”.
L’appuntamento è la terza domenica di gennaio, ossia il 17 gennaio 2016, in piazza Mazzini a Breganze: le uve di tutti i produttori della zona DOC saranno unite nell’antico torchio per produrre il primo mosto del nuovo Torcolato, gioiello dell’enologia vicentina che vanta sempre più estimatori in tutto il mondo.
La manifestazione sarà come sempre un’occasione di festa, con rievocazioni di tradizioni locali e d’antichi mestieri, mercatino dei prodotti tipici e degustazione finale del mosto appena prodotto, che sarà offerto al pubblico in segno di augurio per un’annata che si preannuncia straordinaria grazie all’andamento climatico particolarmente favorevole.
Sono aperti i termini per partecipare al Concorso Grafico “Realizza l’etichetta della Prima del Torcolato DOC Breganze”.

Qui il regolamento.

Comunicato Stampa:
Concorso Grafico “Realizza l’etichetta della Prima del Torcolato DOC Breganze”

Concorso Grafico "Realizza l'etichetta della Prima del Torcolato DOC Breganze"Prima del Torcolato:
appuntamento il 17 gennaio 2016

La terza domenica di gennaio si terrà la ventunesima edizione
della prima spremitura delle uve vespaiole appassite

Breganze, 17 novembre 2015
Sono state vendemmiate a settembre. Sono state scelte – grappolo per grappolo – per affrontare quattro mesi di asciugatura. Sono state protette nei fruttai delle cantine “Breganze DOC” per tanto tempo e la terza domenica di gennaio saranno finalmente spremute. Sono le uve di Vespaiola della vendemmia 2015, destinate alla produzione del Torcolato, l’oro dolce di Breganze, che saranno le protagoniste della ventunesima edizione della “Prima del Torcolato”.
L’appuntamento è la terza domenica di gennaio, ossia il 17 gennaio 2016, in piazza Mazzini a Breganze: le uve di tutti i produttori della zona DOC saranno unite nell’antico torchio per produrre il primo mosto del nuovo Torcolato, gioiello dell’enologia vicentina che vanta sempre più estimatori in tutto il mondo.
La manifestazione sarà come sempre un’occasione di festa, con rievocazioni di tradizioni locali e d’antichi mestieri, mercatino dei prodotti tipici e degustazione finale del mosto appena prodotto, che sarà offerto al pubblico in segno di augurio per un’annata che si preannuncia straordinaria grazie all’andamento climatico particolarmente favorevole.
Sono aperti i termini per partecipare al Concorso Grafico “Realizza l’etichetta della Prima del Torcolato DOC Breganze”.

Qui il regolamento.

VESPAIOLONA 2015: il video

Vespaiolona 2015: il video ufficiale

VESPAIOLONA 2015: le foto

Vespaiolona 2015: le foto ufficiali di Donovan Ciscato (Foto Stella)

VESPAIOLONA 2015

VESPAIOLONA 2015 - la ‪nottebianca‬ (...e rossa) tra le cantine della D.O.C. ‪‎Breganze‬!VIII Edizione

Sempre più «Vespaiolona»
il 19 giugno l’ottava “notte bianca” (e rossa…)
di Breganze

Degustazioni, visite guidate, spettacoli ed intrattenimento in 13 cantine della DOC Breganze, in una delle notti più lunghe dell’anno, all’insegna del divertimento e del “tirar tardi”: è la Vespaiolona, che quest’anno si terrà venerdì 19 giugno. Da otto anni, la Strada del Torcolato e dei Vini di Breganze ed il Consorzio Tutela Vini DOC Breganze promuovono questo appuntamento spumeggiante, brioso e vivace, dedicato al vino autoctono “Vespaiolo”, emblema della Pedemontana vicentina.

Le porte delle cantine breganzesi saranno aperte dalle 19.30 fino a notte inoltrata, per trascorrere una serata in allegria, degustando le eccellenze enologiche del territorio, in abbinamento a tante specialità gastronomiche, in una cornice di musica e spettacoli. Un ricco programma accoglie il pubblico di appassionati e curiosi, che possono raggiungere comodamente le cantine senza guidare, in due modi: o a piedi o con i bus navetta predisposti dall’organizzazione. Diciassette autobus per nove linee partiranno a ciclo continuo dalla centralissima piazza Mazzini. Le strade interessate dalla Vespaiolona, per l’occasione saranno chiuse al traffico.

• MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE:

L’accesso alle cantine e l’utilizzo dei bus è consentito solo ai partecipanti muniti di Kit-Pass Vespaiolona 2015.
Costo di partecipazione: 20 euro, comprensivo di bicchiere da degustazione, sei assaggi di vino e servizio di trasporto in autobus.
In qualsiasi caso non si somministrerà vino ai minori di anni 18.
È possibile usufruire del servizio autobus ed entrare nelle cantine senza tagliandi di degustazione, acquistando il Pass da 5 euro, obbligatorio per i ragazzi di età superiore ad anni 16.

• KIT-PASS:

La vendita dei Kit-Pass Vespaiolona 2015 avrà luogo a partire da venerdì 12 e sabato 13 giugno, fino ad un massimo di 4.000 partecipanti. Orario: 10-12.30 e 15-19.
I Kit-Pass saranno disponibili esclusivamente presso la Strada del Torcolato e dei Vini di Breganze, in Piazza Mazzini 18, c/o Comunità Montana Dall’Astico al Brenta (di fianco alla Cantina Maculan). È possibile acquistare i Kit-Pass “Vespaiolona” anche mediante pagamento anticipato con bonifico bancario, previo contatto con la segreteria organizzativa. Per gli enoturisti provenienti da fuori provincia di Vicenza, è possibile provvedere all’iscrizione con bonifico bancario da lunedì 8 giugno, sempre previo contatto con la segreteria organizzativa.
È consentito l’acquisto di massimo 12 Kit-Pass per persona al giorno.

• INFORMAZIONI ED ACQUISTO KIT-PASS:

Associazione Strada del Torcolato e dei Vini di Breganze
c/o Comunità Montana “Dall’Astico al Brenta”, Piazza Mazzini 18, 36042 Breganze
stradadeltorcolato@gmail.com
Tel e fax 0445 300595
Cell. 348 3028340

apri il pieghevole ufficiale


 

Breganze DOC al Vinitaly 2015

la DOC Breganze al Vinitaly 2015Appuntamento a Verona, a Vinitaly 2015, dal 22 al 25 marzo, per i produttori e gli appassionati della zona Breganze DOC.

La piccola area del Vicentino, che produce bottiglie esportate in tutto il mondo, sarà rappresentata per la prima volta da uno stand del Consorzio per la Tutela dei Vini DOC unnamedBreganze.
Dai grandi vini “internazionali”, qui naturalizzati da secoli, come i Merlot, i Cabernet e il Pinot Nero, alla trilogia del Vespaiolo (fermo, spumante e il dolce Torcolato, da uve appassite), passando per varietà antiche e recuperate alla vinificazione con passione, la DOC Breganze sarà a VeronaFiere al pad. 4 (Veneto), stand G4/G5, con il Consorzio di Tutela e i produttori Col Dovigo, Vignaioli Contrà Soarda, Villa Angarano e Vigneto Due Santi.
La Cantina “Beato Bartolomeo da Breganze”, sarà al pad. 4, stand F7, dove presenterà la grande novità di quest’anno, il Vespaiolo Spumante “Metodo Classico”, che si aggiunge agli Charmat Extra Dry e Demi Sec.
L’azienda agricola Maculan sarà presente al pad. 7, stand B3, dove presenterà la propria rinomata produzione cui, da quest’anno, si aggiunge lo spumante Tre Volti, metodo classico, da uve Chardonnay in purezza.
Padiglione 8, area Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti, per un’altra storica cantina della DOC Breganze: Firmino Miotti, allo stand B8/9-C8/9, desk 34, porterà, oltre al Torcolato e al Valletta (selezione di Cabernet e Merlot in taglio bordolese), gli autoctoni rossi e i bianchi rifermentati in bottiglia (sur lie).